Archivio Nuova Consonanza

About

Archivio di Nuova Consonanza dichiarato nel 2014 archivio di interesse storico particolarmente importante dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali – Soprintendenza Archivista del Lazio. lI fondo dell’Archivio è di grande interesse storico perché contiene una parte consistente della vita musicale italiana e straniera dal 1962 a oggi. La documentazione riguarda compositori inseriti in un ambito colto e sperimentale del fare musicale, il loro prodotto artistico non si colloca in un contesto di natura commerciale ma è un contributo al dibattito internazionale sulla ricerca dei nuovi linguaggi d’arte. L’Archivio ha il compito di tutelare registrazioni e partiture di non facile visibilità nella complessa realtà musicale attuale, in particolare l’Archivio audio riveste un sempre maggiore interesse data la difficile reperibilità delle opere in esso contenute, contenendo registrazioni (n. 2.400 ca.) di opere contemporanee spesso fuori dalla produzione discografica. La tipologia dell’utenza è eterogenea ma riguarda principalmente studiosi, musicologi, critici musicali, studenti di conservatorio e delle università, interpreti, compositori, docenti universitari. Il Fondo conta centinaia di partiture e una ricca nastro-discoteca, che si ingrandisce di anno in anno, testimoniando l’attività concertistica dell’associazione fino ad oggi e quindi della vita musicale contemporanea italiana e dei legami culturali che la città di Roma ha espresso con realtà musicali europee e del mondo intero.

L’attività dell’Archivio si articola nei seguenti punti:

- registrazione dei concerti dell’Associazione e archiviazione informatica;

- reperimento delle partiture eseguite nei concerti, nel laboratorio di composizione De Musica, nel concorso annuale di composizione Franco Evangelisti;

- catalogazione informatica del materiale reperito;

- inserimento e aggiornamento del catalogo informatico sul sito Web dell`Associazione;

- apertura al pubblico per permettere una fruizione del fondo musicale.

L’Archivio di Nuova Consonanza è inserito nel portale Archivi Musicali del ’900, fa parte della federazione degli “Archivi della Musica Italiana Contemporanea - AMIC~ CIDIM, UNESCO” ed è stato inserito nell’Annuario dell’Istituto Bibliografico Musicale Italiano – IBIMUS.